Mattinata di fuoco all'Encore Resort di Boston


Mattinata di fuoco all’Encore resort di Boston con diversi arresti per molestie, risse e resistenza a pubblico ufficiale. 

Molestie a due donne, tilt ai tavoli e altri fatti incresciosi che hanno portato addirittura a degli arresti. Tutto tra le 2 e le 4 del mattino di ieri, lunedì 12 agosto, all’Encore Resort di Boston. Sono ben tre le persone che sono state prese in custodia.

Dopo i fatti di Santiago, in Cile, dei giorni scorsi, oggi va in scena un dramma quasi peggiore negli Stati Uniti.

Il primo incidente si è verificato poco dopo le 2 del mattino, dissero, mentre i clienti uscivano da Mémoire, una discoteca all’interno di Encore.

Shani Mohamed Abo, 29 anni, di Everett, è stato arrestato e accusato di aggressione, condotta disordinata e resistenza all’arresto dopo essere diventato presumibilmente non collaborativo e combattivo con un ufficiale di sicurezza del club e con la polizia.

I problemi si sono nuovamente risolti intorno alle 2:15, mentre la polizia ha risposto a un secondo combattimento che ha coinvolto un grande gruppo nella hall principale dell’hotel: “Gli agenti della sicurezza del casinò e della Polizia di Stato-Medford hanno localizzato un uomo di Lynn, che ha avuto un alterco verbale con due donne, quindi ne ha spinta una e le ha preso il cellulare dalla mano e lo ha lanciato attraverso la hall . Ulteriori indagini hanno rivelato che il sospettato avrebbe toccato in modo inappropriato una delle donne. Il sospettato, Herby Charmant, 25 anni, di Lynn, è stato preso in custodia e accusato di aggressione e atti osceni in luogo pubblico”. 

Un altro caso è scoppiato meno di 10 minuti dopo: “Alle 2:23 circa la polizia di stato-Medford ha fermato una rissa e disperso un gruppo di persone. Una persona, un 26enne di Lynn, sarà convocato in tribunale per i disordini causati anche contro i poliziotti”. 

Alle 3 del mattino ennesimo episodio: “Mentre gli uomini della rissa precedente venivano portati fuori, la polizia ha preso in custodia un altro 32 enne di Lynn che era in evidente stato di ebbrezza e forse anche sotto effetto di stupefacenti e stava urlando continuamente”. 

Nonostante la sua brutta mattinata, l’Encore ha incassato $ 16,7 milioni nella sua settimana di apertura, pagando $ 4,1 milioni per le tasse.

 



Source link